Serena Dandini: Parte domani “Parla con me”. Al via lo spot parodia su Augusto Minzolini

La satira, ancora una volta, ha vinto sul potere. “Parla con me”, la trasmissione di Serena Dandini, in programma su rai 3, andrà in onda domani, dopo che ne era stato paventato il blocco a causa del promo pubblicitario in cui il comico Max Paiella faceva il verso al direttore del tg1, Augusto Minzolini, disperato perchè la Dandini (nella finzione scenica) gli comunicava di abbandonare mamma rai per andare da Enrico Mentana.  “Non siamo né vittime né martiri, ma professionisti che lavorano. Siamo pronti ad andare avanti, anche se è tutto molto faticoso e difficile con questo ‘grande fratello’ che ti senti addosso”, ha dichiarato la Dandini che, a dispetto di chi le voleva male, ha vinto la battaglia ed il suo programma andrà in onda regolarmente.

foto (c) leonardo.it

Posted in Gossip, Italia, Personaggi, Televisione | Tagged , , | Leave a comment

Lele Mora: avevo una relazione con Fabrizio Corona. Per lui ho speso 2 milioni di euro

Rivelazioni choc di Lele Mora, durante l’interrogatorio con i magistrati, sul crack della Corona’s. “Ebbi una relazione con Fabrizio Corona, spesi per lui circa 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006. I soldi provenivano da fatture false”, ha dichiarato ai pm Lele Mora, nell’ambito delle indagini riguardo al crack dell’agenzia fotografica di Fabrizio Corona. “Nel 2005 sono iniziati i litigi tra Corona e la Moric, avendo scoperto l’esistenza della nostra relazione, cosa che avevo sempre negato e che poi è emersa durante vallettopoli”, ha aggiunto poi l’agente delle dive. “In quel periodo capitava spesso che Corona veniva buttato fuori di casa e mi chiedeva ospitalità. […]. Gli avevo anche detto che l’avrei aiutato sul piano economico. Come in effetti è stato”, si legge ancora nell’interrogatorio del 13 ottobre 2009. “Prima del 2008 – si legge ancora nei verbali di Lele Mora – Corona ha avuto denaro da me per 10-11 anni”. Il denaro proveniva da fatture false pagate dall’imprenditore Marcello Silvestri. Mora prosegue elencando quelli che sono i regali che fece al giovane Corona, tra cui 8 autovetture di classe, un appartamento in una zona lussuosa di Milano. Sia Mora che Corona sono indagati per bancarotta fraudolenta, riciclaggio, fatture false ed omessa dichiarazione dei redditi. Stralciata la posizione di Nina Moric, ex moglie del fotografo.

foto (c) gossip.it

Posted in Gossip, Italia, News, Personaggi, Televisione | Tagged , , , , , | Leave a comment

Foto schock: la Lohan s’inietta eroina

Si parla oramai di Lindsay Lohan più dei suoi trascorsi da tossica ed alcolizzata, piuttosto che della sua carriera da attrice.
L’abuso continuo di sostanze stupefacenti è, oramai, cosa certa.
Ed arriva anche un foto ad immortalare per sempre questo insano vizio. Lindsay è ritratta accovacciata in un angolo, con la siringa in mano che s’inietta dell’eroina.

foto (c) News Of the World

Posted in Estero, Gossip, News, Personaggi | Tagged | Leave a comment

Il Trio Lescano tra canzonette e fascismo rivive su Rai Uno

Alexandrina, Judith e Kitty ovvero il Trio Lescano, gruppo vocale composto dalle sorelle Leschan (da cui ha origine il nome) che negli Anni 30 ebbero un grandissimo successo in Italia.
Per celebrare questo mito musicale verrà raccontata la loro storia in una miniserie intitolata “Le ragazze dello swing”. Due puntate oggi e domani in prima serata su Rai Uno.
Il gruppo di origine olandese, ebree per parte di madre, è inizialmente nelle “grazie” del regime fascista. Esaltazione, che durerà fino alla persecuzione delle tre ragazze che vengono arrestate.
Nel cast l’algida attrice Andrea Osvart, nota per la sua conduzione del Festival di Sanremo nel 2008, per l’occasione la Osvart sfoggerà una chioma rossa al posto del taglio platino con la quale l’abbiamo conosciuta tutti.

foto (c) festivaldelcinemaeuropeo.it

Posted in News, Televisione | Tagged , | 1 Comment

Ior sotto inchiesta. Sequestrati 23 milioni, indagati i vertici

Ancora problemi giudiziari per la banca vaticana. Ad essere indagati due alti responsabili, il presidente Ettore Gotti Tedeschi ed il direttore generale Paolo Cipriani. L’accusa parla di omissioni legate alla violazione delle norme antiriciclaggio. Il gip Maria Teresa Covatta ha accolto le richieste del procuratore aggiunto Nello Rossi e del sostituto Stefano Rocco Fava. L’azione penale è partita da una segnalazione dell’Unità informazioni finanziarie (Uif) che il 15 settembre scorso aveva disposto la sospensione per cinque giorni di due operazioni disposte dallo Ior sul conto aperto presso la sede romana del Credito Artigiano, perchè ritenute molto sospette: Si tratta della movimentazione di 20 milioni di euro, destinati all’istituto di credito tedesco J.P. Morgan Frankfurt e di altri tre milioni destinati alla Banca del Fucino.
Ior è l’acronimo di “Istituto Opere di Religione” ma è più comunemente conosciuto come Banca Vaticana. Più volte è stato al centro della cronaca per gli innumerevoli scandali, finanziari e non, in cui è stato coinvolto. Come non dimenticare l’ affare Sindona ed il crack del Banco Ambrosiano (si ricorderà il banchiere Roberto Calvi, detto “il banchiere di Dio”). Il suo presidente, Ettore Gotti Tedeschi, classe 1945, ha iniziato la sua carriera cimentandosi nella strategia industriale e finanziaria, distinguendosi però nella finanza. E’ considerato vicino al segretario di Stato Tarcisio Bertone e all’Opus Dei; pare sia stato l’ispiratore dell’enciclica economica di papa Ratzinger. Lo Ior ha sede nel torrione di Niccolo’ V, addossato al palazzo di Sisto V, e conta 130 dipendenti, un patrimonio stimato di 5 miliardi di euro, e 44 mila conti correnti riservati solo ai dipendenti vaticani. Gli interessi medi annui arrivano fino al 12% e, non esistendo tasse all’interno dello Stato vaticano, si tratta di rendimenti netti. I clienti sono riconosciuti solo attraverso un codice, non si rilasciano ricevute, non esistono libretti di assegni intestati allo Ior e tutti i passaggi di denaro avvengono tramite bonifici. Alla notizia dell’apertura delle indagini, le gerarchie vaticane hanno risposto con una nota di sostegno ai vertici dell’istituto finanziario: “La Santa Sede – si legge – manifesta perplessità e meraviglia per l’iniziativa della Procura di Roma” esprimendo “la massima fiducia nel presidente e nel direttore generale dello Ior”; la Segreteria di Stato ricorda “la chiara volonta’, più volte manifestata da parte delle autorita’ della Santa Sede, di piena trasparenza per quanto riguarda le operazioni finanziarie dell’Istituto per le Opere di Religione”.

Si può vivere in questo mondo senza preoccuparsi del denaro? Non si può dirigere la Chiesa con le Avemarie”
(Monsignor Paul Marcinkus, presidente dello IOR)

“Non potete servire contemporaneamente Dio e Mammona”
(Gesù, Vangeli di Matteo 6,24 e Luca 16,13)

foto (c) messinacity.com

Posted in Cronaca, Estero, Politica | Tagged , , | Leave a comment

Beppe Grillo intervista ad Annozero

Il “Grillo parlante” è tornata a dire la sua. E lo fa ad ad Annozero in un’intervista che il comico ha rilasciato alla trasmissione di Michele Santoro.
Beppe Grillo come al solito ne ha per tutti. In primis per il premier Silvio Berlusconi definito una catastrofe che ha disintegrato la Sinistra.  Al tempo stesso Grillo si tira fuori da qualsiasi influenza politica, nè destra nè sinistra: “sono in un pantano […] parlamentari e senatori che si prostituiscono 24 ore su 24”.

Guarda il video:

Posted in Personaggi, Politica, Televisione, Video | Tagged , , , | Leave a comment